Pisa e Dintorni
Powered by Pisaonline.it
Pisaonline.it! site syndication

Powered by Pisaonline.it
  • Sinagoga
    Sinagoga Via Palestro, 24 - Pisa 050-542580 Visite guidate gratuite in occasione della prima domenica di settembre, Giornata Europea della Cultura Ebraica. Per informazioni, contattare la Comunit Ebraica di Pisa. La sinagoga si trova vicino al Teatro Verdi. La sinagoga di via Palestro, in uso ininterrottamente da 400 anni, un monumento di rilievo per l?originario impianto seicentesco, per il restauro avvenuto nell?Ottocento ad opera dell?architetto Marco Treves, uno dei maggiori architetti sinagogali, nonch per gli arredi contenuti al suo interno. Pu essere considerato uno dei pi interessanti esempi di architettura religiosa ebraica italiana, testimonianza della storia e della cultura di una importante Comunit, quella di Pisa, le cui prime testimonianze archivistico-documentarie risalgono al secolo XV

  • Cimitero Ebraico
    Cimitero Ebraico Largo Cocco Griffi, 10 - 56126 - Pisa 050-542580 Il cimitero si trova dietro la Piazza dei Miracoli, lato Battistero. Orari di apertura: domenica 9.30-12.30; mercoled 16.30-tramonto ingresso ad offerta. Il cimitero ebraico di Pisa, posto su vari livelli di terreno, inserito nel complesso monumentale della piazza dei Miracoli, risale al 1648 ed uno dei pi antichi cimiteri ebraici in Europa: vi sono conservate antiche memorie sepolcrali di rilevante valore storico ed artistico, con scritte non soltanto in ebraico e in italiano ma anche in lingua spagnola e portoghese dei secoli XVII e XVIII, francese, tedesco e ceco. Vi sono sepolti illustri personaggi della politica e della cultura. Dal lato artistico il cimitero presenta uno straordinario repertorio: dai tumuli a parallelepipedo di tradizione iberica, dei secoli XVII e XVIII, ai monumenti stile Impero del primo Ottocento; dai tabernacoli gotici del pieno Ottocento, agli stili liberty e umbertino della fine del secolo XIX e del primo Novecento.

  • Chiesa di Santo Stefano extra Moenia
    Chiesa di Santo Stefano extra MoeniaVia S. Stefano, 2 Pisa Tel 050-564763 Si trova nei pressi dello stadio...

  • Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri
    Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri Piazza dei Cavalieri, 8 - 56100 - Pisa 050-580814 Orario: periodo invernale da luned a sabato 11.00-16.30, domenica 11.30-17.30; periodo estivo 9.00-18.00 Ingresso: ? 1,30 In occasione del Giubileo 2000 sono state esposte le 24 bandiere dell'Ordine di Santo Stefano che erano state rimosse nel 1988 per necessit di restauro Orario: periodo invernale da luned a sabato 11.00-16.30, domenica 11.30-17.30; periodo estivo 9.00-18.00 Ingresso: ? 1,30 In occasione del Giubileo 2000 sono state esposte le 24 bandiere dell'Ordine di Santo Stefano che erano state rimosse nel 1988 per necessit di restauro La chiesa, officiata il 7 luglio del 1562, inizi a essere costruita dal Vasari il 17 aprile del 1565, dove anticamente sorgeva la chiesa di San Sebastiano alle Fabbriche Maggiori. Questa chiesa fu voluta da Cosimo I de?Medici come Collegiata dell?Ordine Militare e Cavalleresco di Santo Stefano, papa e protomartire cristiano. La facciata, iniziata dal Vasari stesso, fu completata su progetto e disegno di Giovanni de?Medici. In origine era a una sola navata, cui furono aggiunte nel secolo XVII le due navate laterali, completate nel 1934. L?interno della chiesa conserva al suo interno cimeli, bandiere e fanali sottratti alle navi turche e pirate nel corso dei secoli XVI - XVIII. Il grande soffitto ligneo presenta opere dedicate alle imprese ed alla gloria dell?Ordine di Santo Stefano.

  • Chiesa di Sant'Ermete in Orticaia
    Chiesa di Sant'Ermete in Orticaia Via Sant'Ermete Pisa Fondata nel secolo XII venne rifatta varie volte, anche se conserva qualche elemento antico come la parte in mattoni sul lato sinistro.

  • Chiesa di Sant'Antonio
    Chiesa di Sant'Antonio Piazza Vittorio Emanuele II, 17 Pisa 050-25258 La facciata stata recentemente oggetto di restauro, si trova nei pressi della stazione autobus CPT. Fondata intorno agli inizi del secolo XIII, della chiesa originaria rimane solo la facciata ad arcate cieche e in marmo bicromo. Della profonda ristrutturazione, operata nel Settecento, rimane solo il campanile; la chiesa venne semidistrutta da un bombardamento durante la Seconda guerra mondiale; gli interni ed altre parti dell?edificio sono stati completamente ricostruiti nel 1952.

  • Chiesa di Sant'Anna
    Chiesa di Sant'Anna Via Carducci, 36 Pisa La chiesa ed il convento furono edificati dal 1406 per le monache benedettine: ...

  • Chiesa di Sant'Andrea
    Chiesa di Sant'AndreaVia Cuore Pisa La chiesa sconsacrata, ospita spettacoli teatrali e concerti e si strova nei pressi del Teatro Verdi.

  • Chiesa di Santa Marta
    Chiesa di Santa MartaVia Santa Marta Pisa Tel 050-543138

  • Chiesa di Santa Maria della Spina
    Chiesa di Santa Maria della Spina - Pisa Dove: Lungarno Gambacorti Cap: 56125 - Pisa 050-21441/ 055-3215446 050-21441 / 055-3218017 Orario: FINO AL 30 GIUGNO: LUN. CHIUSURA DA MART. A VEN DALLE 10.00 ALLE 18.00 ORARIO CONTINUATO. SAB. E DOM, DALLE 10.00 ALLE 19.00 ORARIO CONTINUATO. Chiusura 1/5, 15/8, e dal 24/12 al 2/1. Ingresso: ? 1,50, ridotto ? 1,00 per gruppi min. 15 pax. Gratuito fino a 10 e oltre 65 anni. Cumulativo con Torre Guelfa ? 2,50; ridotto ? 2,00 L?Oratorio di Santa Maria del Pontenovo fu edificato originariamente nel 1230 e ingrandito nel secolo XIV per opera della famiglia dei Gualandi. Assunse l?attuale nome di Santa Maria della Spina per aver conservato nei secoli una Spina della corona del Cristo, oggi conservata nella chiesa di Santa Chiara situata attigua all?Ospedale. Sul pi alto pinnacolo si eleva la copia della statua di Andrea Pisano dedicata alla Madonna col Bambino. Al suo interno si trovano statue di Andrea e Nino Pisano.

  • Chiesa di Santa Maria del Carmine
    Chiesa di Santa Maria del Carmine Piazza del Carmine - Pisa 050-502410 La chiesa si trova lungo Corso Italia. La chiesa con annesso un convento fu costruita nel 1325 dai frati Carmelitani che avevano abbandonato la vecchia sede in Barbaricina. Ingrandita nel ?500, fu gravemente danneggiata dai bombardamenti. Una piccola lapide segna l?altezza di due metri raggiunta dalla piena d?Arno nel 1869. La facciata semplice, con statue raffiguranti San Paolo e San Giovanni Battista. L?interno ad una sola navata, in stile seicentesco. A destra dell?altare maggiore si passa nel chiostro trecentesco a due ordini di loggiati, risalente al secolo XVII

  • Chiesa di Santa Eufrasia
    Chiesa di Santa EufrasiaVia dei Mille Pisa La chiesa sconsacrata . Restaurata di recente, ospita una biblioteca universitaria.

  • Chiesa di Santa Croce in Fossabanda
    Chiesa di Santa Croce in Fossabanda Piazza Santa Croce - Pisa 050-503522 La chiesa convento stata trasformata in albergo, gestito nel 2000 dalla Fondazione Toniolo ma di propriet del Comune. La chiesa si trova nei pressi del Palazzo dei Congressi. La suggestiva chiesa detta in Fossabanda, a causa dei fossi presenti nei dintorni, esisteva gi nel secolo XIII, ma venne ricostruita nel 1325 secondo le forme odierne. L?annesso convento fu prima delle Suore Domenicane, che l?abbandonarono nel 1331 a causa delle frequenti guerre, e poi dei Francescani Minori che tuttora lo occupano. Il convento composto da un grande chiostro quadrato, circondato da un porticato ad archi al pianoterra e da un altro al primo piano costituito da colonnine bianche che sostengono direttamente il tetto. La bassa facciata della chiesa in mattoni rossi, con portico del ?400 a colonnine di marmo bianco ed archi semicircolari. L?interno ha una sola navata con due cappelle laterali e conserva pitture del ?600 -?700.

  • Chiesa di Santa Cristina
    Chiesa di Santa Cristina Lungarno Gambacorti - Pisa 050-28038 Chiesa aperta al culto per il Giubileo 2000 Antica chiesa romanica del secolo XI, come dimostra la parte esterna dell?abside ornata con piccoli archi ciechi. In origine era dedicata a San Bartolomeo, ma cambi nome quando custod le reliquie della santa. La facciata presenta una struttura comune ad altre chiese pisane; l?interno ad una sola navata e con la tipica decorazione a strisce bianche e scure. Sulla parete destra si conserva una copia del Crocifisso ligneo trasferito a Siena nella Cappella della Casa di Santa Caterina nel 1563. Davanti a questo crocifisso Santa Cristina ricevette le stimmate, mentre pregava, nel giorno del 1 aprile 1375. A destra della chiesa sorgeva un tempo la Casa Buonconti dove la santa soggiorn per vari mesi scrivendo lettere d?incitamento in favore della Guerra Santa.

  • Chiesa di Santa Chiara
    Chiesa di Santa Chiara Via Roma Pisa Si trova nei pressi della Piazza dei Miracoli. Il nome deriva da Santa Chiara d?Assisi. La chiesa attuale, annessa all?Ospedale di Santa Chiara, risale al 1784, a seguito della demolizione di quella originaria del secolo XIII. L?altare di sinistra conserva un crocifisso in legno del secolo XIV e la ?spina della corona di Cristo? che venne qui trasferita nel secolo XIX dalla Chiesa della Spina situata sul Lungarno Gambacorti.

  • Chiesa di Santa Cecilia
    Chiesa di Santa CeciliaVia San Francesco, 70 - Pisa 050-543834 La chiesa fu fondata dai monaci camaldolesi agli inizi del secolo XII. L?alto basamento in pietra venne sostituito dal laterizio. La facciata con portale sormontato da una bifora e da decorazioni con archetti, raccoglie una serie di bacini ceramici in parte islamici e in parte lavorati a Pisa, i cui originali sono raccolti presso il Museo Nazionale di San Matteo. Il campanile poggia su una stele monolitica in granito che, innalzandosi, ha una cuspide piramidale.

  • Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria
    Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria - PISA Dove: Piazza Santa Caterina Comune: Pisa Tel 050-552883 La chiesa contiene straordinarie opere d?arte, sebbene il polittico di Simone Martini sia attualmente al Museo Nazionale di San Matteo. Di notevolissima fattura sono: il sepolcro del vescovo Simone Saltarelli realizzato da Nino Pisano, la pala di Francesco Traini intitolata ?La Gloria di San Tommaso d?Aquino?, un?antica cattedra dalla quale il Santo risulta abbia tenuto diverse prediche e lezioni e la tomba del Beato Frate Giordano da Rivalto. Santa Caterina d?Alessandria d?Egitto era una giovane fanciulla che affront il martirio ai tempi della persecuzione di Massenzio, agli inizi del IV secolo.

  • Chiesa di Santa Apollonia
    Chiesa di Santa ApolloniaVia Santa Apollonia Pisa La facciata stata restaurata nell'ottobre 2001. La piccola chiesa dedicata oggi alla patrona dei denti si chiamava, nel Medioevo, ?Chiesa di San Pietro a Ischia? dal nome della famiglia dei Galletti da Ischia. Fu rimaneggiata sia fuori che dentro nel 1777, su progetto del Tarocchi. La facciata leggermente concava, mentre l?interno, ad una sola navata con abside semicircolare, impreziosito da affreschi del Tempesti. Tra le settecentesche facciate pisane, quella curvilinea di Santa Apollonia riveste carattere di unicit e rappresenta a Pisa l?esempio architettonico maggiormente influenzato dal linguaggio barocco.

  • Chiesa di San Vito
    Chiesa di San Vito Lungarno Simonelli Pisa stata ricostruita nello stesso luogo di quella distrutta dalle bombe, la quale a sua volta aveva gi sostituito un?altra chiesa pi antica e pi grande demolita alla fine del Settecento, per la nuova sistemazione del Lungarno. L?attuale chiesa sorge sul luogo in cui la tradizione vuole sia morto il 17 giugno 1161 il Patrono di Pisa San Ranieri. Al suo interno c? infatti la pietra tombale, risalente al secolo XIV, di un rappresentante della famiglia Scacceri, la stessa del santo.

  • Chiesa di San Torp
    Chiesa di San Torp Via Carducci Pisa La chiesa risale al secolo XIII ubicata davanti ai Bagni di Nerone.

  • Chiesa di San Sisto in Cortevecchia
    Chiesa di San Sisto in Cortevecchia Piazza Buonamici - Pisa 050-48290 Vi si celebra ogni 6 agosto Lo die de San Sisto , data memorabile pisana. La chiesa si trova nei pressi di Piazza dei Cavalieri. una delle pi antiche chiese pisane: la sua costruzione viene fatta risalire al 1070, sette anni dopo la fondazione del Duomo, anche se altre fonti indicano il 1132 come anno della consacrazione da parte dell?arcivescovo Uberto Lanfranchi. In alcuni documenti risulta che l?edificio venne utilizzato a partire dal 1094 come luogo di rogazione degli atti del Comune di Pisa, sotto il cui patronato la chiesa fu eretta e rimase fino all?epoca moderna. La chiesa fu intitolata a San Sisto perch nel giorno del 6 agosto, dedicato a quel Santo, pi volte i pisani riportarono segnalate vittorie: Reggio Calabria nel 1006, Palermo nel 1063 e contro i genovesi nel 1072. Ma la data non port sempre fortuna a Pisa: il 6 agosto del 1284 avvenne il disastro navale della Meloria. Dal 1562 al 1565 fu sede dell?ordine dei Cavalieri di Santo Stefano, in attesa della nuova chiesa. L?edificio religioso costruito in pietra, ha un impianto architettonico in stile romanico pisano con tre navate e colonne in granito, con capitelli reimpiegati dell?et classica. La facciata decorata da archetti ciechi e da bacini ceramici.

  • Chiesa di San Silvestro
    Chiesa di San Silvestro Piazza San Silvestro - Pisa. La chiesa, di fondazione risalente al secolo XII fu concessa ai monaci benedettini nel 1118 e in seguito, nel 1331, alle monache domenicane. Completamente rifatta nel secolo XVII, conserva dello stile romanico soltanto l?abside semicircolare e il basso campanile sul retro, con la parte inferiore in pietra e quella superiore in mattoni. La facciata del 1771 in stile barocco con tre porte e due statue poste agli angoli raffiguranti San Silvestro e San Domenico. L?interno diviso in tre navate con decorazione settecentesca, anche se gli affreschi alle pareti sono rovinati ed il soffitto stato privato dei dipinti del Lomi. L?annesso convento con la facciata rinascimentale, rifatta anch?essa nel secolo XVII, fu soppresso dai Francesi nel 1810 e trasformato in collegio per studenti; tale rimasto anche oggi quale sede di un laboratorio di restauro, eccetto che per un periodo in cui fu adibito a riformatorio.

  • Chiesa di San Rocco
    Chiesa di San Rocco Piazza dei Cavalieri Pisa stata recentemente restaurata.

  • Chiesa di San Ranierino o dei SS Ranieri e Leonardo
    Chiesa di San Ranierino ( o dei SS Ranieri e Leonardo)Via Cardinale Maffi - Pisa Tel 050-561950 nei pressi della Piazza del Duomo. La piccola chiesa sorgeva originariamente all?angolo sud-est della Piazza del Duomo (dove adesso si trova il Museo dell?Opera) con la facciata rivolta verso occidente.

  • Chiesa di San Pietro in Vinculis San Pierino
    Chiesa di San Pietro in Vinculis (San Pierino) Via Cavour - Pisa Attualmente in fase di restauro. La chiesa si trova nei pressi di Piazza della Berlina. Costruita per volere dei Padri agostiniani tra la fine del secolo XI e gli inizi del secolo XII su una preesistente chiesa paleocristiana, la chiesa su due piani: una cripta sottostante e, sopraelevata, la chiesa vera e propria, cui si accede tramite un?ampia scala. La cripta, i cui alti colonnati fanno pensare ad un edificio di epoca romana adibito a funzioni portuali e commerciali, divisa da pilastri e colonne. La parte superiore a struttura basilicale a tre navate con ricco pavimento a mosaico. La chiesa ha uno svettante campanile che ricavato da una preesistente casa-torre.

  • Chiesa di San Paolo all'Orto
    Chiesa di San Paolo all'OrtoPiazza San Paolo all'Orto Pisa Chiesa sconsacrata, ospita mostre e fiere.

  • Chiesa di San Paolo a Ripa d'Arno
    Chiesa di San Paolo a Ripa d'Arno Piazza San Paolo a Ripa d'Arno, Lungarno Sonnino - Pisa 050-41515 Aperta al pubblico in occasione delle messe Anticamente denominata Duomo Vecchio per le funzioni svolte fino al completamento della chiesa di Santa Maria Assunta nell?omonima piazza del Duomo, questa bellissima chiesa fondata tra i secoli IX e X, venne ampliata ed arricchita nei secoli successivi. Splendido esempio di architettura romanico-pisana stata recentemente ristrutturata e restituita alle forme essenziali. Il grandioso interno spartito in triplice ordine da poderose colonne di granito e capitelli con figure arcaiche.

  • Chiesa di San Nicola
    Chiesa di San NicolaVia Santa Maria - Pisa 050-24677 La chiesa, edificata nel secolo XI, presenta una facciata con un rivestimento marmoreo bicromo e con tarsie policrome derivate dallo stile romanico-pisano mentre la parte superiore, costruita posteriormente, in laterizio. A sinistra si eleva il campanile a forma ottagonale, leggermente pendente e per tale causa inglobato ad altri edifici. Attribuito a Nicola Pisano, esso costruito con una scala a chiocciola dovuta, secondo recenti ricerche, agli studi geometrici del grande matematico pisano Leonardo Fibonacci. Il campanile una delle pi importanti opere architettoniche dell?ultimo medioevo.

  • Chiesa di San Michele in Borgo
    Chiesa di San Michele in Borgo Borgo Stretto- Pisa 050-541849 Il porticato di Borgo Stretto si apre al sagrato della Chiesa di San Michele in Borgo. Costruita fra i secoli X e XI, pare su un preesistente tempio dedicato a Marte presenta, come altri edifici religiosi pisani, il passaggio dallo stile architettonico romanico-pisano al gotico. La facciata che si apre con un ordine di tre portali continua nella parte superiore con un tabernacolo gotico, diversi ordini di archetti ed il rosone. L?interno, a tre navate di notevoli proporzioni divise da colonne e pilastri, presenta diverse opere. La chiesa stata ricostruita dopo i bombardamenti del 1944 che risparmiarono la facciata e l?abside.

  • Chiesa di San Michele degli Scalzi
    Chiesa di San Michele degli Scalzi Via San Michele degli Scalzi - Pisa 050-544767 La chiesa si trova sul Viale delle Piagge. Il nome deriva dai monaci benedettini scalzi, detti Pulsanesi dal nome della loro sede originaria sul Monte Pulsano in Puglia, che la fondarono nel secolo XI insieme all?annesso convento. La chiesa appartenne in seguito ai benedettini Olivetani fino al 1784. La facciata riflette l?architettura e i motivi geometrici delle chiese pisane, in pietra nella parte inferiore ed in laterizi in quella superiore. I tre portali corrispondono alle tre navate interne. Dietro la chiesa si alza un robusto campanile romanico-lombardo, alto 23 metri, ornato da bacinelle in ceramica e inclinato verso l?Arno a causa del cedimento del terreno. Nonostante sia stata pesantemente danneggiata dai bombardamenti e da un?alluvione, stata restaurata nel 1970. La navata centrale con finestre piccole e strette e quelle laterali spoglie le danno un aspetto austero. Dietro l?altare maggiore posto un Crocifisso ligneo dipinto del secolo XIII attribuito alla scuola di Giunta Pisano. Nella piazza viene celebrata, la prima domenica dopo il 15 maggio, la tradizionale festa di Sant?Ubaldo.

  • Chiesa di San Michele Arcangelo
    Chiesa di San Michele ArcangeloPiazza della Chiesa 56121 -Oratoio - Pisa 050-980015 Le origini storiche di Oratoio e della sua Chiesa sono strettamente collegate con il periodo della dominazione longobarda in Italia ...

  • Chiesa di San Matteo in Soarta
    Chiesa di San Matteo in Soarta Piazza San Matteo in Soarta, Lungarno Mediceo - Pisa 050-543237 La facciata della chiesa, opera del Pugliani, uno degli esempi pi classici e suggestivi di architettura del secolo XVII evidenzia, dalla parte del Lungarno, diverse fasi costruttive risalenti ai secoli XI e XII. L?interno, recentemente ristrutturato, contiene la volta con San Matteo nella gloria celeste, uno degli esempi pi interessanti del Barocco pisano ed opera dei fratelli Melani. Altre pitture, affreschi e stucchi sono stati realizzati dai pi famosi artisti di quest?epoca e illustrano la vita e le opere del Santo.

  • Chiesa di San Martino in Chinzica
    Chiesa di San Martino in Chinzica Piazza San Martino, 1 - Pisa 050-49568 La chiesa di San Martino fu fondata da Bonifacio della Gherardesca nel 1332. Il vasto edificio in laterizi, con fianchi ed abside decorati da lesene e archetti pensili ravvivati da bacini ceramici, i cui originali sono custoditi presso il Museo di San Matteo, fu ristrutturato nel secolo XVII; all?interno restano pregevoli affreschi trecenteschi di Giovanni di Nicola, Antonio Veneziano e Cecco di Pietro. Allo stesso secolo appartiene il bel rilievo raffigurante ?San Martino e il povero? di Andrea Pisano, in origine posto in facciata; mentre alla seconda met del Duecento risale il Crocifisso del pisano Enrico di Tedice. Nell?altare maggiore sono conservate le spoglie di Santa Bona, la santa laica pisana patrona delle assistenti di volo.

  • Chiesa di San Giuseppe
    Chiesa di San GiuseppeVia San Giuseppe Pisa Nell?interno conservata la pietra tombale dello storico pisano Tronci, autore degli Annali Pisani.

  • Chiesa di San Giovanni dei Fieri
    Chiesa di San Giovanni dei FieriVia Pietro Gori Pisa Si trova nel quartiere San Martino. Denominata nel secolo XII Chiesa di San Giovannino, stata rifatta con facciata in marmo bianco agli inizi del ?600. Di fronte si trova la Chiesa di San Bernardo.

  • Chiesa di San Giorgio degli Innocenti o dei Tedeschi
    Chiesa di San Giorgio degli Innocenti o dei TedeschiVia Santa Maria 56126 - Pisa Non aperta al pubblico. La chiesa sorge accanto all?ex Ospizio dei Trovatelli. Nel Medioevo era chiamata Chiesa di San Giorgio ai Tedeschi perch costruita in onore dei mercenari tedeschi, alleati dei Pisani, morti nella vittoriosa battaglia di Montecatini contro i guelfi toscani. stata restaurata in stile romanico. All?interno sono custoditi un crocifisso di scuola tedesca ed alcune tele ovali del Ceuli.

  • Chiesa di San Giorgio
    Chiesa di San Giorgio Via della Pergola Pisa situata nei pressi della Sapienza. Anticamente era chiamata Chiesa di San Giorgio di Porta a Mare perch sorgeva vicino alle prime mura cittadine, poi abbattute. Attualmente chiusa al culto.

  • Chiesa di San Frediano
    Chiesa di San Frediano Piazza San Frediano - Pisa 050-46190 La chiesa si trova nei pressi della Sapienza. Attualmente l?intero complesso (chiesa e attiguo convento) in restauro a cura della Fondazione Cassa Risparmio Pisa.

  • Chiesa di San Francesco
    Chiesa di San Francesco Piazza San Francesco, 4 56124 - Pisa 050-544091 La chiesa stata recentemente oggetto di attenzione per l?apertura della tomba attribuita al Conte Ugolino, di cui sono stati rinvenuti i resti. Ingresso libero. Nel maggio 2002 stato restaurato il ciclo di affreschi Storie di Maria , opera del pittore senese Taddeo Di Bartolo, che ancora oggi occupano l?omonima cappella divenuta in epoca recente sede della sacrestia.

  • Chiesa di San Donnino
    Chiesa di San DonninoVia dei Cappuccini Pisa situata nel quartiere San Giusto Fondata nel 1240 dai monaci Cistercensi, pass poi ai Cappuccini. Dopo i bombardamenti stata ricostruita con l?interno a tre cappelle per lato. Da notare il Crocifisso ligneo sulla sinistra, attribuito alla scuola di Giovanni Pisano del ?200; secondo una leggenda sarebbe pi antico perch avrebbe parlato a Bernardo di Chiaravalle che visse nel secolo precedente.

  • Chiesa di San Domenico
    Chiesa di San DomenicoCorso Italia - Pisa La chiesa si trova accanto al bar La Borsa. La chiesa era annessa ad un convento di suore domenicane; entrambi furono costruiti e donati nel 1395 da Pietro Gambacorti, signore di Pisa, alla figlia Chiara, le cui ossa furono ritrovate presso l?altare maggiore.

  • Chiesa di San Biagio
    Chiesa di San Biagio Viale delle Piagge Pisa La chiesa si trova nei pressi del Tondo di Cisanello. Chiesa in stile romanico del secolo XII, fu tuttavia ricostruita nel secolo successivo. La facciata ha uno stile semplice e l?interno ad una sola navata.

  • Chiesa di San Bernardo
    Chiesa di San Bernardo Via Pietro Gori Pisa Attualmente sconsacrata, ospita mostre ed esposizioni artistiche e culturali. Risale al secolo XV ma stata ricostruita successivamente in mattoni. Per lungo tempo vi stato annesso il convento delle suore Cistercensi e in seguito dell?ordine dei Cappuccini. Il suo interno ampio ed elegante, con gli affreschi al soffitto e ai lati dell?altare maggiore.

  • Chiesa di Maria Maddalena
    Chiesa di Maria Maddalena Via Mazzini 56100 -Pisa La chiesa si trova nel quartiere San Antonio. La costruzione risale al secolo XII; completamente restaurata nel ?700 fu purtroppo semidistrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

  • Chiesa della Madonna dei Galletti
    Chiesa della Madonna dei GallettiLungarno Pacinotti Pisa

  • Chiesa del Santo Sepolcro
    Chiesa del Santo SepolcroDove: Piazza Santo Sepolcro, Lungarno Galilei - Pisa Tel 050-502728 Attorno alla met del secolo XII l?architetto Diotisalvi eresse questo monumento ottagonale per l?Ordine degli Ospedalieri di San Giovanni. Nello scorso secolo fu ristrutturato togliendo tutta la parte dei loggiati.

  • Chiesa dei SS Jacopo e Filippo in Orticaia
    Chiesa dei SS Jacopo e Filippo in OrticaiaVia San Michele degli Scalzi Pisa Tel 050-31281

  • Chiesa dei SS Cosma e Damiano
    Chiesa dei SS Cosma e DamianoVia Montanelli Pisa ubicata nel quartiere San Marco. Fu costruita nel 1962 in ricordo dell?omonima e antica chiesa del secolo XI che sorgeva all?angolo di via Sant?Antonio con via Maddalena e che fu distrutta dalla guerra. Della chiesa scomparsa rimasto un quadretto del ?200.

  • Cattedrale di Santa Maria Assunta
    Cattedrale di Santa Maria AssuntaPiazza del Duomo 56126 - Pisa - Telefono: 050 3872211/212 Fax: 050 560505

  • Camposanto Monumentale
    Camposanto Monumentale Indirizzo: Piazza del Duomo CAP: 56126 Comune: Pisa Localit: Pisa Telefono: 050 3872211/212 Fax: 050 560505 Il Camposanto Monumentale fu fondato nel 1277 su progetto di Giovanni di Simone e completato nel 1464. I muri perimetrali interni erano ricoperti da una meravigliosa serie di affreschi che, iniziando con il Trionfo della Morte, attribuito a Buonamico Buffalmacco, continuava con le opere di Spinello Aretino, Antonio Veneziano, Andrea da Firenze, Taddeo Gaddi, Piero di Puccio e Benozzo Gozzoli.